>>  Site Map >>  Content >>  Content Category #12

Requested content page:

<b>FEDRAPLUS - IL SOFTWARE PER LA COMPILAZIONE DELLA PRATICA TELEMATICA</B>


<table width='100%' border=3 style="background-image: url(images/jigsaw.jpg); background-repeat: repeat">
<tr><td><br>
<font class='special'><b><u><center> LA VERSIONE DEL SOFTWARE FEDRAPLUS 6.0</u></b></center></center></font><br><br>

Con la partenza della <b>Comunicazione Unica per la nascita dell'impresa</b> e con l'emanazione del <b>D.M. 6 febbraio 2008</b>, che ha dettato le nuove specifiche tecniche per la creazione di programmi informatici finalizzati alla compilazione delle domande e delle denunce da presentare all'ufficio del Registro delle imprese per via telematica o su supporto informatico, anche il software FedraPlus ha subito un aggiornamento ed un adeguamento alla nuova normativa. <br>
<b>E' infatti disponibile la versione 6.0, la quale sostituisce TUTTE le precedenti versioni e release di Fedra e Fedra Plus</b>.<br><hr><br>

<font class='special'>
<b><u>14 FEBBRAIO 2008 - D.M. 6 febbraio 2008 - Le novità introdotte dalla versione 6.0.0 </font></b></u> <br><br>

La versione 6.0 di FedraPlus e la nuova versione da utilizzare per la presentazione delle pratiche al Registro delle imprese tramite la Comunicazione Unica d'Impresa.<br>
Le novità principali rispetto alle versioni precedenti rispecchiano le novità introdotte dal D.M. 6 febbraio 2008 e dalla Circolare n. 3615/C del 8 febbraio 2008, che ne ha dettato le istruzioni, e possono essere così riassunte: <br>

• Semplificata la compilazione dei modelli, l'acquisizione delle informazioni e dei dati; <br>
• Sono stati previsti nuovi riquadri e un nuovo modulo (modulo AA), per l'acquisizione delle informazioni previdenziali degli artigiani e dei commercianti; <br>
• Inserito un nuovo riquadro AC / INPS per comunicazione al Registro Imprese dei dati previdenziali dei commercianti e degli artigiani in attuazione dell'art. 9 della Legge n. 40/2007; <br>
• Eliminato il modulo SE (sede secondaria), sostituito dal modulo UL; <br>
• Modificata la procedura di trasferimento Sede in altra provincia: occorrerà utilizzare il modello S2 al posto del modello S1; <br>
• Eliminati i campi le cui informazioni sono rilevabili da altri documenti che vengono allegati alla pratica o già presenti nel Registro delle imprese o nel REA; <br>
• Possibilità di presentare una pratica FeDra al Registro Imprese con contestuale richiesta di assegnazione del codice fiscale dell'impresa; <br>
• Eliminata la indicazione del numero REA per le pratiche di modifica, in quanto la posizione delle stesse è identificata univocamente tramite il codice fiscale; <br>
• Eliminate informazioni di tipo data effetto e sostituite dalle effettive iscrizioni nel Registro imprese; <br>
• I dati anagrafici del Notaio stipulante sono stati eliminati e vengono desunti dalle corrispondenti informazioni della firma digitale. <br><hr><br>

<font class='special'>
<b><u>22 GENNAIO 2010 - D.M. 24 novembre 2009 - Disponibile la versione FEDRAPLUS 6.5.1 </font></b></u> <br><br>

Secondo quanto stabilito con il <b>D.M. 24 novembre 2009</b>, che ha apportato delle integrazioni alla nuova modulistica Registro delle imprese approvata con il DM 14 agosto 2009, partire dal <B>16 febbraio 2010</B> non saranno più utilizzabili programmi informatici creati sulla base delle specifiche tecniche approvate con il decreto ministeriale 6 febbraio 2008 e, pertanto, gli uffici del Registro imprese non potranno più accettare domande o denunzie presentate utilizzando detti programmi informatici.<br>
Per recepire le varie modifiche introdotte dai due decreti appena citati, InfoCamere ha predisposto la versione di <b>FedraPlus 6.5.1</b> (disponibile dal 22 gennaio 2010), il cui utilizzo sarà, pertanto, obbligatorio a decorrere dal 16 febbraio 2010.<br><hr><br>

<font class='special'> <b><u>1° FEBBRAIO 2014 - D.M. 18 ottobre 2013 - Nuova modulistica - Disponibile la versione FEDRAPLUS 06.70.21 </font></b></u>,

Con il <b>decreto direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 ottobre 2013</b> sono state approvate:<br>
a) le specifiche tecniche per la creazione di programmi informatici finalizzati alla compilazione delle domande e delle denunce da presentare all’ufficio del Registro delle imprese per via telematica o su supporto informatico;
b) le specifiche tecniche necessarie per la attivazione automatica della iscrizione agli enti previdenziali, di cui all’art. 44, comma 8 del decreto legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e
c) le specifiche tecniche necessarie per l'iscrizione delle società cooperative all'Albo delle cooperative di cui al D.M. 23 giugno 2004, successivamente modificato dal D.M. 6 marzo 2013.<br>
Il presente decreto sostituisce il decreto direttoriale 19 novembre 2011, con decorrenza <b>dal giorno 1° febbraio 2014</b>.
A partire dal 1° aprile 2014 non saranno più utilizzabili programmi informatici creati sulla base delle specifiche tecniche approvate con il decreto direttoriale 29 novembre 2011, e gli uffici del Registro delle imprese non potranno più accettare domande o denunzie presentate utilizzando detti programmi informatici.<br>
A seguito dell'entrata in vigore della nuova modulistica, anche FedraPlus ha subito un corposo aggiornamento. <br><hr><br>


<font class='special'> <B><U>LA VERSIONE ATTUALMENTE IN USO</font></B></U> <img src='images/flashing_new.gif' border=0> <BR><BR>

. Se vuoi <b>scaricare la versione di FedraPlus 06.70.22 attualmente in uso</b>, clicca <a href =' https://webtelemaco.infocamere.it/newt/rootdata/swfedraplus6/FedraPlus_99newdloadsft_fd_6.htm '> <b>QUI.</a></b> <br><br>

</td>
</tr><br>

<table width='100%' border=3>
<tr>
<th colspan=2 bgcolor=#dddddd>
<center><b>GUIDE OPERATIVE
</b></center>
</th>
</tr>
<tr>
<td valign='top' bgcolor=#CCFFCC><br>

. Per scaricare i <b>MANUALI e le GUIDE all'utilizzo di FedraPlus</b>, predisposte da InfoCamere, cliccate <a href =' https://webtelemaco.infocamere.it/newt/rootdata/swfedraplus6/FedraPlus_99newdloadsft_fd_6.htm '<b>QUI</b>.</a><br><br>

. Per scaricare una <b>GUIDA rapida all'utilizzo di FedraPlus</b>, predisposta dalla Camera di Commercio di Prato, cliccate <a href =' http://www.po.camcom.it/doc/rimprese/fedra.pdf '<b>QUI</b>.</a><br><br>

. Per scaricare delle <b>MINI GUIDE rapida all'utilizzo di FedraPlus</b>, predisposta dalla Camera di Commercio di Livorno, cliccate <a href =' http://www.li.camcom.gov.it/ri/guidefedra/'<b>QUI</b>.</a><br><br>


</td>
</tr>
</table><br>


Tutti i documenti elencati sono <span style="font-weight: bold; text-decoration: underline;">realizzati in formato PDF</span>; per consultarli occorre installare sul proprio PC il software Adobe Reader <a href="http://www.adobe.com/it/products/acrobat/readstep2.html" target=_blank><img style="border: none;" src="http://www.adobe.com/images/shared/download_buttons/get_adobe_reader.gif" alt="Scarica Adobe Reader" /></a>

Read 1058 times
Date 2015-01-23 16:50:09



Attention! You are currently viewing sitemap page!
We strongly suggest to look at original content

Search from web

Valid HTML 4.01 Valid CSS