>>  Site Map >>  Content >>  Content Category #9

Requested content page:

<b>LEGGI COLLEGATE ALLA LEGGE DI BILANCIO 2017</b>


<table width='100%' border=3>
<tr>
<TH align='center' bgcolor='#dddddd'>
<b>I COLLEGATI ALLA LEGGE DI STABILITA' 2017<bR>
DELEGA FISCALE</b> <BR> </th>
</tr>
<tr>
<td><br>

<font class='special'> <b>1.<u>24 OTTOBRE 2013 - Pubblicato il D.L. n. 193/2016 - Decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2017</font></b></u> <br><br>

E' statom pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 249 del 24 ottobre 2016, il <b>DECRETO-LEGGE 22 ottobre 2016, n. 193</b>, recante <i>"Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di
esigenze indifferibili".</i><br><br>

<b><u>Scioglimento di Equitalia</b></u><br><br>

Il decreto legge del 22 ottobre 2016, n. 193, in vigore dal 24 ottobre 2016, ha previsto lo scioglimento delle società del gruppo Equitalia a decorrere dal 1 luglio 2017 nonchè la possibilità di estinguere i debiti iscritti a ruolo, abbattendo sanzioni, interessi di mora e somme aggiuntive.<br>

Riguardo le sorti di Equitalia, la stessa cesserà di operare dal 1 luglio 2017 e l'esercizio delle funzioni relative alla riscossione nazionale sarà svolto da un nuovo un ente pubblico economico, denominato <b>"Agenzia delle entrate Riscossione"</b> sottoposto all’indirizzo e alla vigilanza del Ministro dell'economia e delle Finanze.<br>
Il nuovo ente subentrerà, a titolo universale, nei rapporti giuridici attivi e passivi, anche processuali, delle società del Gruppo Equitalia e assumerà la qualifica di agente della riscossione con i poteri e secondo le disposizioni di cui al titolo I, capo II, e al titolo II, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602.<br><br>

<b><u>Rottamazione delle cartelle</b></u><br><br>

La novità più interessante del Decreto Legge n. 193/2016 è quella prevista dall'articolo 6, ossia la possibilità di estinguere integralmente i debiti iscritti a ruolo, pagando (in unica soluzione o in quattro rate al massimo) solamente i seguenti importi:<br>
- capitale e interessi;<br>
- aggio su capitale e interessi;<br>
- spese per le procedure esecutive;<br>
- spese di notifica della cartella di pagamento.<br>

Vengono quindi "abbuonati" gli importi dovuti a titolo di:<br>
- sanzioni;
- interessi di mora di cui all'articolo 30, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602;<br>
- sanzioni e somme aggiuntive di cui all'articolo 27, comma 1, del decreto legislativo 26 febbraio 1999, n. 46.<br><br><br>

<font class='special'> <b>2.<u>15 NOVEMBRE 2016 - Il decreto fiscale in discussione alla Camera</font></b></u> <br><br>

È all'esame dell'Assemblea della Camera dei Deputati il decreto-legge n. 193 del 2016 (C. 4110-A/R), che introduce disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili, nel nuovo testo predisposto dalle Commissioni a seguito del rinvio deliberato dall'Assemblea.<br><br>

. Se vuoi <b>approfondire i contenuti nel testo in discussione alla Camera</b>, clicca <a href =' http://www.camera.it/leg17/522?tema=d_l__n__193_del_2016__soppressione_di_equitalia_e_altre_misure_in_materia_fiscale_e_per_il_finanziamento_di_esigenze_indifferibili '> <b>QUI.</a></b><br><br><br>

<font class='special'> <b>3.<u>16 NOVEMBRE 2016 - Il decreto fiscale approvato dalla Camera</font></b></u> <br><br>

La Camera, dopo aver votato, con 359 voti a favore e 166 contrari, la questione di fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193 recante <i>"Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili"</i> nel nuovo testo predisposto dalle Commissioni a seguito del rinvio deliberato dall'Assemblea, ha approvato il provvedimento che passa ora all'esame del Senato.<br><br>
Tra le principali misure fiscali ricordiamo:<br>
<b>- articolo 1 </b>- Soppressione di Equitalia - A decorrere dal 1° luglio 2017, Equitalia, attuale agente delle riscossione, viene soppressa, con lo scioglimento di tutte le società facenti parte del gruppo.<br>
<b>- articolo 3</b> - Potenziamento della riscossione - Dal 1° gennaio 2017, l’Agenzia delle entrate, per l’esercizio delle funzioni relative alla riscossione nazionale, potrà utilizzare le banche dati e le informazioni cui già è autorizzata ad accedere. Gli stessi dati e le medesime informazioni potranno essere utilizzate da Agenzia delle entrate-Riscossione per l’esercizio dei propri compiti istituzionali.<br>
<b>- articolo 4</b> - Misure per il recupero dell’evasione - L'articolo contiene diverse disposizioni finalizzate al recupero dell’evasione fiscale, soprattutto in materia di Iva.<br>
<b>- articolo 5</b> - Dichiarazione integrativa a favore - Si interviene anche sulla disciplina della dichiarazione integrativa, ampliando le ipotesi in cui è ammesso emendare la dichiarazione.<br>
<b>- articolo 6</b> - Definizione agevolata - Collegata alla soppressione di Equitalia, è la “rottamazione delle cartelle”, ossia la definizione agevolata dei ruoli.<nt>
<b>- articolo 7</b> - Riapertura dei termini della procedura di collaborazione volontaria - Riaperti i termini per la voluntary disclosure, vale a dire la procedura di collaborazione volontaria in base alla quale i contribuenti possono regolarizzare gli investimenti illecitamente detenuti all’estero e gli imponibili di fonte italiana, beneficiando di una riduzione delle sanzioni previste per le violazioni in materia di monitoraggio fiscale.<br><br><br>

<font class='special'> <b>4.<u> 24 NOVEMBRE 2016 - Approvazione definitiva da parte del Senato</font></b></u> <br><br>

Con 162 si, 86 no e un astenuto, nella seduta di giovedì 24 novembre, l'Assemblea ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando definitivamente il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili (Atto Senato n. 2595), sul quale era stata posta la questione di fiducia.<br><br>

. Se vuoi <b>scaricare il testo del disegno di legge approvato dal Senato</b>, clicca <a href =' http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00997256.pdf '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Se vuoi <b>scaricare il testo approvato e i dossier di approfondimento</b>, clicca <a href =' http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/dossier/47448_dossier.htm '> <b>QUI.</a></b><br><br><br>

<font class='special'> <b>5.<u> 2 DICEMBRE 2016 - Pubblicata la legge di conversione del decreto legge n. 193/2016</font></b></u> <img src='images/flashing_new.gif' border=0> <br><br>

E' stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 282 del 2 dicembre 2016 (Supplemento Ordinatio n- 53), la <b>Legge 1 dicembre 2016, n. 225</b>, recante <i>"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili".</i><br><br><br>


<font class='special'> <b>6.<u>DICEMBRE 2016 - L. n. 225 del 2016, di conversione del decreto legge n. 193/2016 - Nota di lettura IFEL - ANCI</font></b></u> <img src='images/flashing_new.gif' border=0> <br><br>

Dopo la pubblicazione dfella L. n. 225 del 2016, di conversione del D.L. n. 193/2018 (Decreto fiscale), IFEL - ANCI hanno redatto una Nota di lettura del provvedimento definitivo dal titolo <b>"Nota di lettura delle norme di interesse dei Comuni"</b>.<br><br>

. Se vuoi <b>scaricare il testo del documento</b>, clicca <a href =' http://www.fondazioneifel.it/documenti-e-pubblicazioni/item/download/1720_6445ccf7b72808ff58e0522512784733 '> <b>QUI.</a></b><br><br>





</td>
</tr>
</table><br>

<table width='100%' border=3>
<tr>
<th bgcolor=#dddddd>
<center><b>RIFERIMENTI NORMATIVI </b></center>
</th>
</tr>
<tr>
<td bgcolor=#ffffcc><br>

. <a href='files/Archivio1/2016_193.pdf' target=_new><img src='images/pdf.gif' border=0> <b>DECRETO-LEGGE 22 ottobre 2016, n. 193</b>: Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di
esigenze indifferibili.</a> <br><br>

. <a href='files/Archivio1/2016_225_GU.pdf' target=_new><img src='images/pdf.gif' border=0> <b> LEGGE 1 dicembre 2016, n. 225</b>:
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili. .</a> <img src='images/flashing_new.gif' border=0> <br><br>



</td>
</tr>
</table><br>


Tutti i documenti elencati sono <span style="font-weight: bold; text-decoration: underline;">realizzati in formato PDF</span>; per consultarli occorre installare sul proprio PC il software Adobe Reader <a href="http://www.adobe.com/it/products/acrobat/readstep2.html" target=_blank><img style="border: none;" src="http://www.adobe.com/images/shared/download_buttons/get_adobe_reader.gif" alt="Scarica Adobe Reader" /></a>

Read 586 times
Date 2016-11-24 19:15:07



Attention! You are currently viewing sitemap page!
We strongly suggest to look at original content

Search from web

Valid HTML 4.01 Valid CSS