>>  Site Map >>  Content >>  Content Category #5

Requested content page:

<B>AUTOSERVIZI PUBBLICI NON DI LINEA - PECULIARITA’ E COMPETENZE</B>


<table width='100%' border=3>
<tr>
<TH align='center' bgcolor='#dddddd'>
<b> GLI AUTOSERVIZI PUBBLICI NON DI LINEA </b> <BR>
</th>
</tr>
<tr>
<td><br>

<font class='special'><b>1. <u> Gli autoservizi pubblici non di linea</b></u></font><br><br>

Secondo quanto stabilito dall’art. 1 della L. n. 21 del 15 gennaio 1992, sono definiti <b>“autoservizi pubblici non di linea”</b> quelli che provvedono al trasporto collettivo od individuale di persone, con funzione complementare e integrativa rispetto ai trasporti pubblici di linea ferroviari, automobilistici, marittimi, lacuali ed aerei, e che vengono effettuati, a richiesta dei trasportati o del trasportato, in modo non continuativo o periodico, su itinerari e secondo orari stabiliti di volta in volta. <br><br>

Costituiscono autoservizi pubblici non di linea: <br>
a) il <b>servizio di taxi con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale</b>; <br>
b) il <b>servizio di noleggio con conducente e autovettura, motocarrozzetta, velocipede, natante e veicoli a trazione animale</b>. <br><br><br>


<font class='special'><b>2. <u> Le competenze regionali in materia di autoservizi pubblici non di linea </b></u></font><br><br>

Secondo quanto disposto dall’art. 4 della L. n. 21 del 1992, le Regioni esercitano le loro competenze in materia di trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea ai sensi del<b> decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616</b>, e nel quadro dei principi fissati dalla presente legge. <br>
Le Regioni, stabiliti i criteri cui devono attenersi i comuni nel redigere i regolamenti sull'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea, <b>delegano agli enti locali l'esercizio delle funzioni amministrative attuative</b>, al fine anche di realizzare una visione integrata del trasporto pubblico non di linea con gli altri modi di trasporto, nel quadro della programmazione economica e territoriale. <br>
Nel rispetto delle norme regionali, gli enti locali delegati all'esercizio delle funzioni amministrative dovranno discuplinare l'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea a mezzo di specifici regolamenti, anche uniformati comprensorialmente per ottenere una maggiore razionalita' ed efficienza. <br><br>

Presso le Regioni e i comuni sono costituite <b>commissioni consultive </b>che operano in riferimento all'esercizio del servizio e all'applicazione dei regolamenti. In dette commissioni e' riconosciuto un ruolo adeguato ai rappresentanti delle organizzazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello nazionale e alle associazioni degli utenti. <br><br>

Per le zone caratterizzate da intensa conurbazione le Regioni potranno stabilire <b>norme speciali </b>atte ad assicurare una gestione uniforme e coordinata del servizio, nel rispetto delle competenze comunali. <br>
Sono fatte salve le competenze proprie nella materia delle Regioni a statuto speciale e delle Province autonome di Trento e di Bolzano. <br><br><br>


<font class='special'><b>3. <u> Le competenze comunali in materia di autoservizi pubblici non di linea </b></u></font><br><br>

Secondo quanto stabilito dall’art. 5 della L. n. 21 del 1992, i comuni, nel predisporre i regolamenti sull'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea, stabiliscono: <br>
a) il numero ed il tipo dei veicoli e dei natanti da adibire ad ogni singolo servizio; <br>
b) le modalità per lo svolgimento del servizio; <br>
c) i criteri per la determinazione delle tariffe per il servizio di taxi; <br>
d) i <b>requisiti e le condizioni per il rilascio della licenza per l'esercizio del servizio di taxi</b> e della <b>autorizzazione per l'esercizio del servizio di noleggio con conducente (NCC)</b>. <br><br><br>



</td></tr>
</table><br>

<table width='100%' border=3>
<tr>
<th colspan=2 bgcolor=#dddddd>
<center><b> RIFERIMENTI
</b></center>
</th>
</tr>
<tr>
<td valign='top' bgcolor=#CCFFCC><br>

. Per il <b>RUOLO DEI CONDUCENTI DI VEICOLI O NATANTI ABILITATI AD AUTOSERVIZI PUBBLICI NON DI LINEA</b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=20 '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Per il <b>SERVIZIO DI TAXI</b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=591 '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Per il <b>SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE - NCC</b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=592 '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Per le <b>novità introdotte nel tempo in materia di attività di taxi e di noleggio con conducente</b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=593 '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Per le <b>problematiche ci carattere particolare </b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=594 '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Per i <b>RIFERIMENTI NORMATIVI – Leggi, decreti, circolari, direttive e pareri ministeriali</b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=595 '> <b>QUI.</a></b><br><br>

. Per la <b>GIURISPRUDENZA </b>, clicca <a href =' https://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=596 '> <b>QUI.</a></b><br><br>


</td>
</tr>
</table><br>


Tutti i documenti elencati sono <span style="font-weight: bold; text-decoration: underline;">realizzati in formato PDF</span>; per consultarli occorre installare sul proprio PC il software Adobe Reader <a href="http://www.adobe.com/it/products/acrobat/readstep2.html" target=_blank><img style="border: none;" src="http://www.adobe.com/images/shared/download_buttons/get_adobe_reader.gif" alt="Scarica Adobe Reader" /></a>

Read 61 times
Date 2019-01-28 16:41:49



Attention! You are currently viewing sitemap page!
We strongly suggest to look at original content

Search from web

Valid HTML 4.01 Valid CSS