Benvenuto su TuttoCamere.it Benvenuto su TuttoCamere.it  
  Registrati gratuitamente! Home  ·  Argomenti  ·  Stats  ·  Il tuo account  ·  Inserisci Articolo  ·  Top 10  

  Mappa del Sito
· Home
· Archivio Notizie
· Argomenti
· Calendario Eventi
· Cerca
· Contenuti
· Downloads
· FAQ
· Feedback
· Il Tuo Account
· La Camera di Commercio
· Link Utili
· Messaggi Privati
· Proponi Notizia
· Raccomanda questo sito
· Sondaggi
· Top 10

  Cerca con Google
Google
Web www.tuttocamere.it

  Sponsor

  Accorpamenti CCIAA
Gli accorpamenti delle Camere di Commercio
La riforma delle Camere di Commercio
Gli accorpamenti

  Software e servizi
La CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI
LA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI delle Camere di Commercio d’Italia



FIRMA DIGITALE

FIRMA DIGITALE
Dike 6 e Business key
Il software di firma digitale



COMUNICA

LA COMUNICAZIONE UNICA D'IMPRESA
Registro imprese, Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL, SUAP

Versione corrente 1.3.0


FedraPlus
FedraPlus
Software per la compilazione della pratica Registro imprese

Versione corrente 06.94.04


COMUNICA Starweb
COMUNICA Starweb
Il servizio per la compilazione della Comunicazione Unica

Versione corrente 3.6.7


L'ufficio online del Registro delle imprese

REGISTROIMPRESE.IT
L'ufficio online del Registro delle imprese
I dati ufficiali delle Camere di Commercio



Impresa in un giorno

Impresa in un giorno
La tua scrivania telematica
Gestisci online le pratiche per la tua attività



La pubblica amministrazione per l''impresa

La Pubblica Amministrazione per l''impresa

Nuovo accesso federato di Impresa.gov.it e Impresainungiorno.gov.it.


La posta certificata di Infocamere

PEC LEGALMAIL
La posta certificata di Infocamere



INI PEC

Qui puoi cercare gli indirizzi PEC di imprese e professionisti italiani



 SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale

SPID
Sistema Pubblico di Identità Digitale



I CONTO

”ICONTO”
Il conto per i pagamenti verso le Camere di Commercio e le altre PP.AA.



Incentivi.gov.it

INCENTIVI.GOV.IT
Al cuore dello sviluppo



BENVENUTA IMPRESA

BENVENUTA IMPRESA
I servizi camerali per l’impresa digitale



IMPRESA.ITALIA.IT

IMPRESA.ITALIA.IT
Un nuovo servizio per il cittadino imprenditore



DIRITTO ANNUALE – Calcola e Paga on line

DIRITTO ANNUALE CAMERALE – Calcola e Paga on line



ELENCO degli Atti depositati dagli Agenti della riscossione

ELENCO degli Atti depositati dagli Agenti della riscossione



FATTURAZIONE ELETTRONICA
FATTURAZIONE ELETTRONICA
Il servizio di fatturazione elettronica verso la P.A. semplice e sicuro
Scopri Legalinvoice



Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione
Servizio InfoCamere



Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione
Sistema di interscambio



Cert.Impresa

Cert.Impresa



NoiPA

NoiPA
Servizi PA a Persone PA



LINEA AMICA

LINEA AMICA
Il portale degli italiani



Italia Sicura

ItaliaSicura
La mappa dei cantieri antidissesto



SoldiPubblici
Soldi Pubblici
Scopri quanto spende chi e per cosa.



VerifichePA

Il servizio delle Camere di Commercio per le PP.AA. per la verifica dell’autocertificazione d’impresa



Servizi gratuiti per lo sviluppo dell''impresa

Servizi gratuiti per lo sviluppo dell''impresa



Logo UnionCamere

Il portale delle Camere di Commercio d'Italia



Vorld Pass

Servizio di Conciliazione delle Camere di Commercio



Vorld Pass

ConciliaCamera
Il tuo spazio per la mediazione online



WORLD PASS

Scopri come internazionalizzare la tua impresa



DESTINAZIONE ITALIA

Aprire l’Italia ai CAPITALI e ai TALENTI del mondo



INDUSTRIA 4.0

INDUSTRIA 4.0
Piano nazionale Industria 4.0



PID

PID
Punto Impresa Digitale



Qui si parla di Start-up innovativa

Percorso per creare una Start-up innovativa



CONTRATTI DI RETE<br> COLLABORARE PER COMPETERE

CONTRATTI DI RETE
Portale che sostiene la nascita e lo sviluppo delle reti d’impresa in Italia



PROGETTO EXCELSIOR
PROGETTO EXCELSIOR
I programmi occupazionali delle imprese rilevati dal sistema delle Camere di Commercio



CRESCERE IN DIGITALE

CRESCERE IN DIGITALE
Entra nel mondo del lavoro digitale
Formazione e tirocini per i giovani



ECCELLENZE IN DIGITALI

ECCELLENZE IN DIGITALE
Sviluppa le tue competenze digitali



GARANZIA GIOVANI

GARANZIA GIOVANI
Un’impresa per il tuo futuro



Registro delle imprese storiche italiane

Registro delle imprese storiche italiane



Registro nazionale per l’alternanza <br>SCUOLA LAVORO

Registro nazionale per l’alternanza
SCUOLA LAVORO
Il portale delle Camere di Commercio

  ALTRI ORGANISMI
UNIONCAMERE
UNIONCAMERE
Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura



STARnet

La rete degli uffici studi e statistica delle Camere di Commercio



INFOCAMERE

INFOCAMERE
Società in-house delle Camere di Commercio italiane



UNIVERSITA’ MERCATORUM

L’Università di tutte le aziende italiane
La prima Startup University tutta italiana



ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE

ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE
Per la promozione della cultura economica

Fondazione di Unioncamere

  REGISTRO IMPRESE

Camera di Commercio di Sassari
IL REGISTRO DELLE IMPRESE NELLA GIURISPRUDENZA
Raccolta delle più importanti pronunce dei Giudici del Registro delle imprese dal 1996 in poi.

  ISTAT
ISTAT
Indice Nazionale dei prezzi al consumo



ISTAT
Classificazione delle attività economiche
ATECO 2007



Noi Italia

100 statistiche
per capire il Paese in cui viviamo

  ITALIA.IT
Sito ufficiale del turismo in Italia
Sito ufficiale del turismo in Italia

  Dona con PayPal!
Se ritieni che il lavoro che facciamo sia utile, valido e soprattutto soddisfi le tue aspettative professionali e vuoi dimostrare il tuo apprezzamento e sostegno con una donazione a piacere, utilizza il bottone "Donazione" qui sotto.
GRAZIE!

  Meteo Italia
Servizio Meteorologico Aeronautica
Servizio Meteorologico dell'aeronautica

  AvventuraMarche
... scopri il fascino di questa meravigliosa regione? AvventuraMarche.it

  Viaggiare Sicuri
 FARNESINA<br>Informatevi su dove volete andare

FARNESINA
Informatevi su dove volete andare

  Viaggiare Sicuri
 FARNESINA<br>Informatici dove siete nel mondo

FARNESINA
Informateci dove siete nel mondo
CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE - DEMATERIALIZZAZIONE DELL'ATTESTATO DI RISCHIO E DEL TAGLIANDO R.C. AUTO





CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE

Il Nuovo codice delle assicurazioni, introdotto con il D. Lgs. 7 settembre 2005, n. 209, ha innovato il piano normativo in materia di assicurazioni, sostituendo oltre mille norme vigenti, con soli 335 articoli.

. Se vuoi scaricare la versione aggiornata del Codice, clicca QUI.


ARGOMENTI DI CARATTERE PARTICOLARE

1. “HOME INSURANCE” - Pubblicato il Provvedimento IVASS - Dal 1° SETTEMBRE 2013 le assicurazioni dovranno garantire ai clienti un'area online riservata

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 173 del 25 luglio 2013, il Provvedimento n. 7 del 16 luglio 2013, con il quale l'IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) ha dettato le disposizioni in materia di gestione dei rapporti assicurativi via web (c.d. "home insurance"), in attuazione dell'articolo 22, comma 8, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con legge 17 dicembre 2012, n. 221 (recante "Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese").
A partire dal 1° settembre 2013 (data di entrata in vigore del provvedimento), i consumatori che stipulano una polizza assicurativa potranno chiedere l’attivazione, nel sito internet della loro impresa di assicurazione, di un'area riservata ad accesso protetto da cui consultare in tempo reale la propria posizione assicurativa, verificare le coperture in corso e le relative scadenze dei premi, conoscere il valore di riscatto della propria polizza vita o il valore delle prestazione nel caso di prodotti assicurativi a contenuto finanziario, consultare e scaricare l’attestazione sullo stato del rischio per la polizza r.c. auto e ricevere alcune comunicazioni periodiche da parte dell’assicuratore.
Con il Provvedimento in questione, l’IVASS delinea i contenuti delle aree riservate ai clienti e le modalità di accesso, dettando i principi di correttezza e trasparenza, e lasciando alle singole imprese la facoltà di mettere a disposizione dei clienti ulteriori funzioni migliorative quali, ad esempio, la facoltà di procedere on-line al pagamento del premio assicurativo.
L’home insurance, ricorda inoltre l’Autorità mira a semplificare e velocizzare, mediante il ricorso allo strumento tecnologico, il rapporto con l’impresa di assicurazioni che diventa più immediato e trasparente, grazie anche alla possibilità di accedere alle informazioni in qualsiasi momento.

- Si riporta il testo del Provvedimento:
. ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI - Provvedimento n. 7 del 16 luglio 2013: Disposizioni in materia di gestione dei rapporti assicurativi via web, in attuazione dell'articolo 22, comma 8, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 convertito con legge 17 dicembre 2012, n. 221 - Modifiche al Regolamento n. 35 del 26 maggio 2010, recante disposizioni in materia di obblighi di informazione e della pubblicita' dei prodotti assicurativi. (Provvedimento n. 7). (13A06410). (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 173 del 25 luglio 2013).


2. OTTOBRE 2013 - Riforma RC auto - Al via la dematerializzazione dei contrassegni cartacei

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 232 del 3 ottobre 2013, il DECRETO 9 agosto 2013, n. 110, recante il regolamento che definisce le modalità per la progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi per danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore su strada, attraverso la sostituzione degli stessi con sistemi elettronici o telematici, così come previsto dall'articolo 31 del D.L. n. 1/2012, convertito dalla L. n. 27/2012.
Il processo di dematerializzazione si concluderà entro due anni dall'entrata in vigore del presente regolamento con conseguente cessazione da quella data dell'obbligo di esposizione del contrassegno cartaceo di cui all'articolo 127 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209, nonche' all'articolo 181 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285.
Presso la Direzione generale per la Motorizzazione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e' istituita la banca dati alimentata dalle informazioni contenute nell'Archivio nazionale dei veicoli e nell'Anagrafe nazionale degli abilitati alla guida, nonchè dalle informazioni e dai dati forniti gratuitamente dalle imprese di assicurazione, direttamente o attraverso sistemi informativi centralizzati istituiti presso le associazioni di rappresentanza, relativi alla data di decorrenza, di sospensione e di scadenza delle coperture assicurative R.C. auto dei veicoli a motore.
Il testo del decreto viene riportato nell'Appendice normativa.


3. MAGGIO 2015 - DEMATERIALIZZAZIONE DELL’ATTESTATO DI RISCHIO - Regolamento IVASS

L'IVASS, con il Regolamento n. 9 del 19 maggio 2015, ha inteso ridefinire la disciplina in materia di attestazione sullo stato del rischio dei contratti r. c. auto in conformità con l’art. 134 del D.Lgs. n. 209/2005, attualmente disciplinata dal Regolamento ISVAP n. 4 del 9 agosto 2006, così come modificato dal Provvedimento ISVAP n. 2590 dell’8 febbraio 2008.
L’art. 134 del citato D.Lgs. n. 209/2005 prevede l’obbligo per le imprese di assicurazione di inserire le informazioni riportate negli attestati di rischio in una Banca dati elettronica detenuta da un soggetto pubblico o, qualora già esistente, da un soggetto privato.

Con l’emanazione del Regolamento - scrive l'IVASS in un comunicato stampa del 21 maggio 2015 - si conclude la prima fase del progetto “dematerializzazione dell’attestato di rischio”. Essa è frutto di un proficuo confronto con gli operatori del mercato, imprese ed intermediari, e con le associazioni dei consumatori, nonché dei numerosi contributi offerti in sede di pubblica consultazione (si vedano gli esiti pubblicati sul sito dell’IVASS).
E’ prevista una seconda fase che consentirà di passare dall’attestato di rischio c.d. “statico” (che fotografa la situazione corrente) all’attestato “dinamico”, generato nel continuo dal sistema, così da renderlo più aggiornato, ancora più efficace per il contrasto dei fenomeni elusivi, meglio armonizzato rispetto alle situazioni degli altri Paesi UE.

L“attestazione sullo stato del rischio” o “attestato di rischio” è il documento elettronico nel quale sono indicate le caratteristiche del rischio assicurato.
L'art. 2 del Regolamento precisa il "Contenuto dell’attestazione sullo stato del rischio", mentre nel successivo articolo 4 vengono illustrate le "Modalità di gestione della Banca dati degli attestati di rischio".

Le imprese di assicurazione, in occasione di ciascuna scadenza contrattuale, consegnano l’attestazione sullo stato del rischio per via telematica.
L’obbligo di consegna si considera assolto con la messa a disposizione dell’attestato di rischio nell’area riservata del sito web dell’impresa, attraverso la quale ciascun contraente può accedere alla propria posizione assicurativa, così come disciplinato dall’art. 38-bis, comma 1, del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010.
Le imprese, tuttavia, prevedono modalità di consegna telematica aggiuntive da attivarsi su richiesta del contraente.
Le imprese rendono nota la possibilità di richiedere le credenziali di accesso all’area riservata del proprio sito web e le modalità di consegna telematiche aggiuntive, mediante pubblicazione di un’apposita informativa sulla home page del sito internet.

Norme transitorie (art. 12)

1.Le imprese, per il primo anno dall’entrata in vigore del presente Regolamento, in occasione della comunicazione annuale di cui all’art. 170--bis del decreto, comunicano ai contraenti le modifiche legislative e regolamentari concernenti l’attestazione sullo stato del rischio.
2. Con la stessa comunicazione di cui al comma precedente, le imprese informano il contraente in merito alle modalità di consegna telematica dell’attestato di rischio previste all’art. 7 del presente Regolamento.
3.Per un periodo di 12 mesi dall’entrata in vigore del presente Regolamento, necessari per completare il popolamento della banca dati, il rilascio degli attestati di rischio ai sensi dell’art. 7, comma 9, avviene con le modalità di consegna indicate dall’avente diritto, senza applicazione di costi.
4.Il rilascio delle attestazioni sullo stato di rischio relative a coperture già scadute alla data dall’entrata in vigore del presente Regolamento, non presenti nella banca dati, può essere richiesto dall’avente diritto, con le modalità di consegna dallo stesso indicate e senza applicazione di costi, direttamente all’impresa che ha prestato l’ultima copertura assicurativa.
5.Gli attestati di rischio rilasciati ai sensi dei commi 3 e 4 del presente articolo non possono essere utilizzati dagli aventi diritto per la stipula di un nuovo contratto ma a soli fini informativi degli aventi diritto stessi. In tali casi, l’impresa, cui è richiesta la stipula del nuovo contratto, acquisisce l’attestazione sullo stato del rischio direttamente dall’impresa che ha prestato l’ultima copertura assicurativa.

Entrata in vigore(art. 13)

1.Il presente Regolamento è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e nel Bollettino dell’IVASS. E’ inoltre disponibile sul sito internet dell’Istituto.
2.Il presente Regolamento entra in vigore con riferimento ai contratti r.c. auto in scadenza dal 1° luglio 2015. Le imprese si adeguano alle disposizioni di cui all’art. 5, comma 1, entro il 30 giugno 2015.
3.Le imprese si adeguano alle disposizioni di cui all’art. 7, commi 6, 8 e 9, entro il 31 ottobre 2015. 4.Le imprese si adeguano alle disposizioni di cui all’art. 12, commi 1 e 2, entro il 1° luglio 2015.


APPROFONDIMENTI E RIFERIMENTI

. Se vuoi consultare il sito ufficiale dell'ISVAP, clicca QUI.


APPENDICE NORMATIVA

. Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209: Codice delle assicurazioni private. (Testo, da ultimo, aggiornato con il D. Lgs. 3 novembre 2008, n. 173, in vigore dal 21 novembre 2008).

. Se vuoi scaricare il testo aggiornato del D.Lgs. n- 209/2005 direttamente dal sito NORMATTIVA, clicca QUI.

. Se vuoi scaricare il testo del D.Lgs. n- 209/2005 aggiornato a febbraio 2017, clicca QUI.


. D.M. 28 aprile 2008, n. 99: Regolamento recante i requisiti di onorabilità e di professionalità dell'attuario incaricato dall'impresa che esercita l'assicurazione nei rami vita, i requisiti di onorabilità e professionalità e le funzioni dell'attuario incaricato dall'impresa che esercita i rami di responsabilità civile veicoli e natanti.

. DIRETTIVA 2009/103/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 settembre 2009 concernente l’assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli e il controllo dell’obbligo di assicurare tale responsabilità

. D.M. 11 novembre 2011, n. 220: Regolamento recante determinazione dei requisiti di professionalita', onorabilita' e indipendenza degli esponenti aziendali, nonche' dei requisiti di onorabilita' dei titolari di partecipazioni, ai sensi degli articoli 76 e 77 del codice delle assicurazioni private di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209.

. D.M. 9 agosto 2013, n. 110: Regolamento recante norme per la progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilita' civile verso i terzi per danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore su strada, attraverso la sostituzione degli stessi con sistemi elettronici o telematici, di cui all'articolo 31 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.

. Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni - IVASS - Regolamento n. 9 del 19 maggio 2015: Regolamento recante la disciplina della banca dati attestati di rischio e dell'attestazione sullo stato del rischio di cui all'art. 134 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private - Dematerializzazione dell'attestato di rischio.



Tutti i documenti elencati sono realizzati in formato PDF; per consultarli occorre installare sul proprio PC il software Adobe Reader Scarica Adobe Reader








Copyright © by TuttoCamere.it All Right Reserved.

Pubblicato su: 2009-03-23 (1996 letture)

[ Indietro ]
Content ©
© 2006-2018 by L. Maurizi & C. Venturi
© 2002-2005 by Leaff Engineering
Informativa completa sul trattamento dei dati personali
Ottimizzazione per motori di ricerca grazie a sitemapper script
Potete collegare le nostre news sul vostro sito usando il file backend.php or ultramode.txt
Questo sito contiene link a indirizzi web esterni. Gli autori del sito non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei siti raggiungibili attraverso questi link.
Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.126 Secondi