Benvenuto su TuttoCamere.it Benvenuto su TuttoCamere.it  
  Registrati gratuitamente! Home  ·  Argomenti  ·  Stats  ·  Il tuo account  ·  Inserisci Articolo  ·  Top 10  

  Mappa del Sito
· Home
· Archivio Notizie
· Argomenti
· Calendario Eventi
· Cerca
· Contenuti
· Downloads
· FAQ
· Feedback
· Il Tuo Account
· La Camera di Commercio
· Link Utili
· Messaggi Privati
· Proponi Notizia
· Raccomanda questo sito
· Sondaggi
· Top 10

  Cerca con Google
Google
Web www.tuttocamere.it

  Sponsor

  Accorpamenti CCIAA
Gli accorpamenti delle Camere di Commercio
La riforma delle Camere di Commercio
Gli accorpamenti

  Software e servizi
La CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI
LA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI delle Camere di Commercio d’Italia



FIRMA DIGITALE

FIRMA DIGITALE
Dike 6 e Business key
Il software di firma digitale



COMUNICA

LA COMUNICAZIONE UNICA D'IMPRESA
Registro imprese, Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL, SUAP

Versione corrente 1.3.0


FedraPlus
FedraPlus
Software per la compilazione della pratica Registro imprese

Versione corrente 06.94.04


COMUNICA Starweb
COMUNICA Starweb
Il servizio per la compilazione della Comunicazione Unica

Versione corrente 3.6.7


L'ufficio online del Registro delle imprese

REGISTROIMPRESE.IT
L'ufficio online del Registro delle imprese
I dati ufficiali delle Camere di Commercio



Impresa in un giorno

Impresa in un giorno
La tua scrivania telematica
Gestisci online le pratiche per la tua attività



La pubblica amministrazione per l''impresa

La Pubblica Amministrazione per l''impresa

Nuovo accesso federato di Impresa.gov.it e Impresainungiorno.gov.it.


La posta certificata di Infocamere

PEC LEGALMAIL
La posta certificata di Infocamere



INI PEC

Qui puoi cercare gli indirizzi PEC di imprese e professionisti italiani



 SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale

SPID
Sistema Pubblico di Identità Digitale



I CONTO

”ICONTO”
Il conto per i pagamenti verso le Camere di Commercio e le altre PP.AA.



Incentivi.gov.it

INCENTIVI.GOV.IT
Al cuore dello sviluppo



BENVENUTA IMPRESA

BENVENUTA IMPRESA
I servizi camerali per l’impresa digitale



IMPRESA.ITALIA.IT

IMPRESA.ITALIA.IT
Un nuovo servizio per il cittadino imprenditore



DIRITTO ANNUALE – Calcola e Paga on line

DIRITTO ANNUALE CAMERALE – Calcola e Paga on line



ELENCO degli Atti depositati dagli Agenti della riscossione

ELENCO degli Atti depositati dagli Agenti della riscossione



FATTURAZIONE ELETTRONICA
FATTURAZIONE ELETTRONICA
Il servizio di fatturazione elettronica verso la P.A. semplice e sicuro
Scopri Legalinvoice



Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione
Servizio InfoCamere



Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione
Sistema di interscambio



Cert.Impresa

Cert.Impresa



NoiPA

NoiPA
Servizi PA a Persone PA



LINEA AMICA

LINEA AMICA
Il portale degli italiani



Italia Sicura

ItaliaSicura
La mappa dei cantieri antidissesto



SoldiPubblici
Soldi Pubblici
Scopri quanto spende chi e per cosa.



VerifichePA

Il servizio delle Camere di Commercio per le PP.AA. per la verifica dell’autocertificazione d’impresa



Servizi gratuiti per lo sviluppo dell''impresa

Servizi gratuiti per lo sviluppo dell''impresa



Logo UnionCamere

Il portale delle Camere di Commercio d'Italia



Vorld Pass

Servizio di Conciliazione delle Camere di Commercio



Vorld Pass

ConciliaCamera
Il tuo spazio per la mediazione online



WORLD PASS

Scopri come internazionalizzare la tua impresa



DESTINAZIONE ITALIA

Aprire l’Italia ai CAPITALI e ai TALENTI del mondo



INDUSTRIA 4.0

INDUSTRIA 4.0
Piano nazionale Industria 4.0



PID

PID
Punto Impresa Digitale



Qui si parla di Start-up innovativa

Percorso per creare una Start-up innovativa



CONTRATTI DI RETE<br> COLLABORARE PER COMPETERE

CONTRATTI DI RETE
Portale che sostiene la nascita e lo sviluppo delle reti d’impresa in Italia



PROGETTO EXCELSIOR
PROGETTO EXCELSIOR
I programmi occupazionali delle imprese rilevati dal sistema delle Camere di Commercio



CRESCERE IN DIGITALE

CRESCERE IN DIGITALE
Entra nel mondo del lavoro digitale
Formazione e tirocini per i giovani



ECCELLENZE IN DIGITALI

ECCELLENZE IN DIGITALE
Sviluppa le tue competenze digitali



GARANZIA GIOVANI

GARANZIA GIOVANI
Un’impresa per il tuo futuro



Registro delle imprese storiche italiane

Registro delle imprese storiche italiane



Registro nazionale per l’alternanza <br>SCUOLA LAVORO

Registro nazionale per l’alternanza
SCUOLA LAVORO
Il portale delle Camere di Commercio

  ALTRI ORGANISMI
UNIONCAMERE
UNIONCAMERE
Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura



STARnet

La rete degli uffici studi e statistica delle Camere di Commercio



INFOCAMERE

INFOCAMERE
Società in-house delle Camere di Commercio italiane



UNIVERSITA’ MERCATORUM

L’Università di tutte le aziende italiane
La prima Startup University tutta italiana



ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE

ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE
Per la promozione della cultura economica

Fondazione di Unioncamere

  REGISTRO IMPRESE

Camera di Commercio di Sassari
IL REGISTRO DELLE IMPRESE NELLA GIURISPRUDENZA
Raccolta delle più importanti pronunce dei Giudici del Registro delle imprese dal 1996 in poi.

  ISTAT
ISTAT
Indice Nazionale dei prezzi al consumo



ISTAT
Classificazione delle attività economiche
ATECO 2007



Noi Italia

100 statistiche
per capire il Paese in cui viviamo

  ITALIA.IT
Sito ufficiale del turismo in Italia
Sito ufficiale del turismo in Italia

  Dona con PayPal!
Se ritieni che il lavoro che facciamo sia utile, valido e soprattutto soddisfi le tue aspettative professionali e vuoi dimostrare il tuo apprezzamento e sostegno con una donazione a piacere, utilizza il bottone "Donazione" qui sotto.
GRAZIE!

  Meteo Italia
Servizio Meteorologico Aeronautica
Servizio Meteorologico dell'aeronautica

  AvventuraMarche
... scopri il fascino di questa meravigliosa regione? AvventuraMarche.it

  Viaggiare Sicuri
 FARNESINA<br>Informatevi su dove volete andare

FARNESINA
Informatevi su dove volete andare

  Viaggiare Sicuri
 FARNESINA<br>Informatici dove siete nel mondo

FARNESINA
Informateci dove siete nel mondo
PRATICA TELEMATICA - OBBLIGO DI INDICAZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA





SOCIETA’ E POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

1. Normativa di riferimento

A norma dell’articolo 16, comma 6 del D.L. 29 novembre 2008, n. 185, concernente “Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale”, successivamente convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, le imprese costituite in forma societaria – a partire dal 29 novembre 2008 - sono tenute a indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata nella domanda di iscrizione al Registro delle imprese.
Entro tre anni dalla data di entrata in vigore della presente legge tutte le imprese, già costituite in forma societaria alla medesima data di entrata in vigore, dovranno comunicare al Registro delle imprese l'indirizzo di posta elettronica certificata.

Il D.L. n. 185/2008, convertito nella L. n. 2/2009, per favorire la diffusione delle tecnologie telematiche nelle comunicazioni, consentendo così di ridurre i costi amministrativi degli operatori ha previsto, per tutte le imprese costituite in forma societaria, l’obbligo di attivare un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).


1.2. Società interessate

Sono obbligate alla comunicazione della PEC al Registro imprese tutte le società: le società di capitali, le società cooperative e le società di persone.


1.3. Soggetti esclusi

Restano escluse da tale obbligo le imprese individuali e tutte le altre imprese non costituite in forma di società.


1.4. Soggetti obbligati alla comunicazione

La comunicazione al Registro delle imprese dovrà essere fatta:
- dall’amministratore della società;
o - dal soggetto dallo stesso delegato (procuratore) o incaricato (professionista) .


1.5. Termini

Per quanto riguarda l'obbligo di indicazione della PEC, due sono le date da tener presente:
- dal 29 novembre 2008: per le imprese costituite in forma societaria a partire dalla data di entrata in vigore del D.L. n. 185/2008;
- entro il 29 novembre 2011: per le imprese già costituite alla data del 29 novembre 2008.

Le società di nuova costituzione devono provvedervi contestualmente alla presentazione della domanda di iscrizione nel Registro delle imprese, precisando nel riquadro 5 del Modello S1, oltre all’indirizzo completo della sede legale anche la PEC.


1.6. La modulistica da utilizzare

La comunicazione al Registro delle imprese deve essere fatta tramite ComUnica. La distinta dovrà contenere i seguenti modelli:
Modello S2: compilare il riquadro 5, nei soli campi relativi all’indirizzo di posta elettronica certificata;
Modello Note: specificare che trattasi della sola comunicazione dell'indirizzo di posta elettronica certificata;
Distinta Fedra: sottoscritta digitalmente da uno dei soggetti obbligati.


1.7. Costi

La sola comunicazione della PEC al Registro delle imprese è GRATUITA e quindi in assenza sia di imposta di bollo che di diritti di segreteria.


IMPRESE INDIVIDUALI E POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

1. Procedure per gli utilizzatori dei programmi ComUnica e Starweb

Gli imprenditori individuali che utilizzano i programmi ComUnica e Starweb (Sportello Telematico per le pratiche Artigiane) devono compilare un campo nel quale va obbligatoriamente indicato l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Mentre le società devono dotarsi autonomamente di un indirizzo PEC rivolgendosi a uno dei gestori accreditati dal CNIPA, dal 3 aprile 2009, per le imprese individuali può essere seguita una delle seguenti opzioni.


1.1. OPZIONE A

A. L’imprenditore individuale intende occuparsi autonomamente della pratica telematica senza farsi assistere da un professionista, o da una società di servizi collegata a un’associazione di rappresentanza delle imprese per una o più pratiche con la Camera di Commercio (apertura, modifica o cessazione di impresa individuale) da inviare mediante i programmi ComUnica o Starweb.

In questo caso, l’imprenditore deve scegliere di seguire alternativamente una di queste due procedure:
A1. L’imprenditore acquista la casella PEC rivolgendosi a uno dei gestori accreditati dal CNIPA.
L’indirizzo della casella PEC acquistata deve essere indicata nell’apposito riquadro del modulo ComUnica e questo indirizzo comparirà nella visura camerale.

A2. All’interno della procedura ComUnica o Starweb è previsto che l’imprenditore possa chiedere l’assegnazione gratuita di una casella PEC.
Questa casella funzionerà per le sole comunicazioni relative alla specifica pratica e non comparirà nella visura camerale.


1.2. OPZIONE B

B. L’imprenditore individuale si fa assistere da un intermediario (professionista, società di servizi collegata a un’associazione di rappresentanza delle imprese …) per una o più pratiche con la Camera di Commercio (apertura, modifica o cessazione di impresa individuale) da inviare mediante i programmi ComUnica o Starweb.

In questo caso, l’imprenditore deve scegliere di seguire alternativamente una di queste tre procedure:
B1. Se l’imprenditore individuale vuole avere a disposizione una casella PEC che poi comparirà nella visura camerale dell’impresa, l’imprenditore (o l'intermediario incaricato dall’imprenditore di seguire la pratica mediante ComUnica) deve acquistare la casella di PEC rivolgendosi a uno dei gestori accreditati dal CNIPA.

B2. Se l’imprenditore individuale NON vuole avere a disposizione una casella PEC - e di conseguenza nella visura camerale dell’impresa non comparirà un indirizzo PEC relativa all’impresa - l'intermediario incaricato dall’imprenditore di seguire la pratica mediante ComUnica deve indicare nell’apposito riquadro del modulo ComUnica l'indirizzo PEC dell’intermediario.

B3. Se l’imprenditore individuale NON vuole acquistare una casella PEC, l’imprenditore (o l'intermediario incaricato dall’imprenditore di seguire la pratica mediante ComUnica) all’interno della procedura ComUnica o Starweb può chiedere l’assegnazione gratuita di una casella PEC.
Questa casella funzionerà per le sole comunicazioni relative alla specifica pratica e non comparirà nella visura camerale e sarà attiva fino alla conclusione della procedura.


2. I servizi offerti dalle Camere di Commercio in materia di PEC

Le Camere di Commercio mettono a disposizione delle imprese individuali che ne fanno richiesta – per le quali non sussiste l’obbligo di cui dall’art. 16 del Decreto 185/2008 – una casella di PEC ai soli fini della ricezione delle ricevute previste dal procedimento.

Una impresa individuale può ottenere la propria casella di Posta Elettronica Certificata tramite la Comunicazione Unica nei seguenti modi:
1. Durante la compilazione del modello di Comunicazione Unica, nel riquadro che prevede la dichiarazione della PEC dell'impresa è possibile richiedere, selezionando l’apposita casella, il rilascio di una casella PEC impostandone il nome desiderato.

2. Nella distinta di Comunicazione Unica, da firmare digitalmente, vengono esplicitate le condizioni di utilizzo della casella PEC che sarà assegnata all’impresa.

Dopo che la pratica di Comunicazione Unica inviata al Registro delle Imprese verrà verificata, all'impresa verrà notificato - all'indirizzo elettronico indicato nel modello di Comunicazione Unica – l’indirizzo PEC assegnato, il quale avrà il nome richiesto oppure, se tale nome risulta già occupato, il codice fiscale dell’impresa.

Per l’impresa individuale l’indicazione del domicilio PEC nel modulo di Comunicazione Unica non costituisce richiesta d’iscrizione del dato al Registro delle Imprese.
Per ottenere l’iscrizione del proprio domicilio di PEC al Registro delle imprese è, infatti, necessario compilare gli appositi campi della modulistica.


3. Condizioni di uso della PEC richiesta tramite la Comunicazione Unica

Di seguito si riportano le condizioni d'uso della PEC richiesta tramite la Comunicazione Unica:
1. La casella è gratuita per 3 mesi.
2. Il richiedente specifica nel modello di Comunicazione Unica il nome della casella PEC desiderato: se tale nome risulta già assegnato sarà generata d’ufficio una casella avente come nome il codice fiscale dell’impresa.
3. La creazione della casella, il nome, e le credenziali di accesso saranno notificate via e-mail alla casella indicata nel modello di Comunicazione Unica e tramite l'area riservata all'utenza in questo sito.
4. Lo spazio disponibile è di 100 Mega byte.
5. La casella riceverà solo messaggi di posta elettronica certificata, saranno respinti messaggi tradizionali.
6. La casella potrà inviare sia messaggi di posta elettronica certificata che normale.
7. Le condizioni per il rinnovo saranno comunicate con congruo anticipo alla casella di posta elettronica certificata dell'impresa o di un suo delegato.
(Dal sito: registroimprese.it)


APPROFONDIMENTI E RIFERIMENTI

. Se vuoi consultare l’Elenco pubblico dei Gestori di Posta Elettronica Certificata (PEC), clicca QUI.

. Se vuoi approfondire l'argomento della PEC, clicca QUI.

. Se vuoi accedere a ComUnica, clicca QUI.

. Se vuoi scoprire i vantaggi offerti dal servizio Starweb, clicca QUI.



Tutti i documenti elencati sono realizzati in formato PDF; per consultarli occorre installare sul proprio PC il software Adobe Reader Scarica Adobe Reader








Copyright © by TuttoCamere.it All Right Reserved.

Pubblicato su: 2010-01-11 (3960 letture)

[ Indietro ]
Content ©
© 2006-2018 by L. Maurizi & C. Venturi
© 2002-2005 by Leaff Engineering
Informativa completa sul trattamento dei dati personali
Ottimizzazione per motori di ricerca grazie a sitemapper script
Potete collegare le nostre news sul vostro sito usando il file backend.php or ultramode.txt
Questo sito contiene link a indirizzi web esterni. Gli autori del sito non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei siti raggiungibili attraverso questi link.
Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.070 Secondi